Il rapporto tra prestazioni massime ed incrementali nell’HIIT negli atleti d’élite

Data di pubblicazione: 12 maggio 2020
Rivista: Rivista Plos One Journal
Impact Factor: 2.776

Questo studio mira ad esplorare i fattori fisiologici che determinano la tolleranza allo sforzo durante lo sforzo ad intervalli ad alta intensità. Quarantasette giovani donne (15-28 anni) sono state arruolate: 23 atleti delle squadre di riserva nazionali o nazionali di Taiwan e 24 donne moderatamente attive. 

Ogni partecipante è stato sottoposto a un test di esercizio cardiopolmonare INC incrementale massimo (protocollo Bruce modificato) e, test ad intervalli ad alta intensità (HIIT). Il protocollo HIIT prevedeva un’alternanza tra lo sforzo di 1 minuto al 120% della velocità massima, alla stessa pendenza raggiunta alla fine dell’INC, e il riposo di 1 minuto fino all’esaurimento volontario. Lo scambio di gas, la frequenza cardiaca (FC) e l’ossigenazione muscolare sono stati misurati mediante spettroscopia e sono stati costantemente registrati da ciascun partecipante. Questo è stato considerato l’indice di tolleranza HIIT.

Prova The Review